26 maggio 2017

MONUMENTO NAZIONALE AL CARABINIERE - TORINO

Il monumento nazionale al carabiniere è situato a Torino presso i giardini di Palazzo Reale, venne scolpito dal piemontese  Edoardo Rubino e inaugurato il 22 Ottobre 1933.
L’opera venne commissionata dalla moglie del Principe Amedeo Duca d'Aosta, Maria Letizia Bonaparte, per commemorare l’arma dei carabinieri.

Rubino organizzò il complesso scultoreo in tre parti:
  • un podio, con altorilievi bronzei, dove sono rappresentati i principali compiti svolti dai Carabinieri in periodi di pace e guerra.
  • la statua di un carabiniere e la raffigurazione del giuramento dell’Arma in cima a un pilastro.
Durante la II guerra mondiale fu gravemente danneggiato in seguito bombardamenti aerei.
Al termine della guerra venne ristrutturato e il 15 settembre del 1948 l'inaugurazione alla presenza del presidente della Repubblica Italiana Luigi Einaudi.